Primo secondo et terzo libro del capriccio (Jacquet de Berchem)

From ChoralWiki
Revision as of 18:24, 26 May 2023 by GeoffG (talk | contribs) (add to description; add List of Works)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to navigation Jump to search

General Information

Full Title:Primo secondo et terzo libro del capriccio di Jachetto Berchem con la musica da lui composta sopra le stanze del Furioso

Composer: Jacquet de Berchem

Publication date and place: 1561 Venice: Antonio Gardano.

Genre, Subgenre: Secular, Madrigals. Language: Italian, 4 voices.

Description: A collection of ninety-three madrigals, each setting a stanza from Ludovico Ariosto's epic poem Orlando Furioso. Two works, items 67 and 68, set stanzas that do not appear in any of the original published editions of the poem. This volume is divided into three 'books', each with thirty-one stanzas. Each stanza is headed by a description that relates its place in the story of the poem. Publisher Antonio Gardano dedicated this book to the Duke of Ferrara, about and for whose family the original poem was written.

Facsimiles:

List of Works

Libro No. Title Description Stanza
1 1 Le donne i cavallier Per il Re Agramante quando venne in Francia contra Re Carlo Imperator Romano Canto I, ottava 1
1 2 Dirò d'Orlando Orlando per amor divenne matto Canto I, ottava 2
1 3 O gran bonta L'amor e bonta de i Cavallier' antiqui Canto I, ottava 22
1 4 Ricordati pagan L'Argaglia reimprovera a Ferrau il mancar della promessa fede Canto I, ottava 27
1 5 All'apparir Ferrau ruppe la fede a l'Argaglia Canto I, ottava 29
1 6 Che debbo far Lamento di Sacripante per la fugga d'Angelica Canto I, ottava 41
1 7 Sia vile agli altri Seguita Sacripante Canto I, ottava 44
1 8 Mentre costui Seguita Sacripante Lagrimando Canto I, ottava 48
1 9 Pieno di dolce Angelica si dimostra Cortese a Sacripante Canto I, ottava 54
1 10 Quando si vide sola Lamento d'Angelica Canto VIII, ottava 38
1 11 Stupida e fissa Seguita Angelica Canto VIII, ottava 39
1 12 Dicea fortuna Seguita Angelica Canto VIII, ottava 40
1 13 Ma che mi possi Seguita Angelica Canto VIII, ottava 41
1 14 Ch'aver può donna Seguita Angelica Canto VIII, ottava 42
1 15 Se l'affogarmi in mar Seguita Angelica con gran pianto Canto VIII, ottava 44
1 16 Oh troppo cara Angelica pigliata da li Barbari Canto VIII, ottava 62
1 17 Chi narrerà l'angoscie Angelica incathenata al sasso Canto VIII, ottava 66
1 18 La notte Orlando Lamento D'Orlando per Angelica Canto VIII, ottava 71
1 19 La donna sua Seguita Orlando Canto VIII, ottava 72
1 20 Di questo Orlando Seguita Orlando Canto VIII, ottava 73
1 21 Deh dove senza mia Seguita Orlando con una bella similitudine Canto VIII, ottava 76
1 22 Dove speranza mia Seguita Orlando con gran gelosia Canto VIII, ottava 77
1 23 O infelice o misero Seguita Orlando piangendo e sospirando Canto VIII, ottava 78
1 24 Di pianger mai Orlando piange e grida e in terra giace Canto XXIII, ottava 125
1 25 Queste non son più Orlando per il gran dolor si trova la Vita al'hore estreme Canto XXIII, ottava 126
1 26 Non son non son io quel Orlando penso esser morto essendo vivo Canto XXIII, ottava 128
1 27 Pel bosco errò Principio della Pazzia d'Orlando Canto XXIII, ottava 129
1 28 Taglio lo scritto Mostra Orlando la sua possanza Canto XXIII, ottava 130
1 29 Che rami e ceppi Orlando stanco e verso il Ciel sosrira Canto XXIII, ottava 131
1 30 Afflito e stanco Orlando al fin perde il Senno Canto XXIII, ottava 132
1 31 Qui riman l'elmo Orlando si squarcia i Panni e mostro Canto XXIII, ottava 133
2 32 Signor ne l'altro canto De la Pazzia d'Orlando Canto XXIV, ottava 4
2 33 Viste del pazzo De la Pazzia d'Orlando Canto XXIV, ottava 5
2 34 Per una gamba De la Pazzia d'Orlando Canto XXIV, ottava 6
2 35 Gli agricultori De la Pazzia d'Orlando Canto XXIV, ottava 7
2 36 Chi mette il pie Consiglio di non inamorarsi Canto XXIV, ottava 1
2 37 Ella non sa se non Lamento de Isabella per la morte di Zerbino Canto XXIV, ottava 77
2 38 Cosi cor mio vogliate Risposta di Zerbino ad Isabella Canto XXIV, ottava 78
2 39 Ma poi che'l mio Seguita Zerbino a la sua Donna Canto XXIV, ottava 79
2 40 A questo la mestissima Isabella Risposta d'Isabella al suo Zerbino Canto XXIV, ottava 80
2 41 Di cio cor mio Seguita Isabella al suo Zerbino Canto XXIV, ottava 81
2 42 Zerbin la debol voce Risposta di Zerbin a la sua donna Canto XXIV, ottava 83
2 43 Non credo che Morte di Zerbino Canto XXIV, ottava 85
2 44 Sopra il sanguigno corpo Pianto di Isabella Canto XXIV, ottava 86
2 45 Lassa dicea Doralice s'affatica di ritrar il suo Mandricardo di combatter con Ruggiero Canto XXX, ottava 32
2 46 Oyme ch'in van Seguita Doralice al suo Mandricardo Canto XXX, ottava 33
2 47 Ma se eglie ver Seguita Doralice al suo Mandricardo Canto XXX, ottava 34
2 48 Poco guadagno Seguita Doralice al suo Mandricardo Canto XXX, ottava 35
2 49 Quando la vita Seguita Doralice al suo Mandricardo Canto XXX, ottava 36
2 50 Deh vita mia Risponde Mandricardo lagrimando a la sua Donna Canto XXX, ottava 38
2 51 Deh perche dianzi Seguita Mandricardo Canto XXX, ottava 42
2 52 Dunque fia ver dicea Lamento di Bradamante per il suo Ruggiero Canto XXXII, ottava 18
2 53 Sa questo altier Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 19
2 54 Deh ferm'amor costui Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 20
2 55 Ma di che debbo lamentarmi Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 21
2 56 Anzi via piu Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 22
2 57 Deh perche voglio Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 23
2 58 Misera a chi mai piu Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 37
2 59 Perche Ruggier Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 38
2 60 Crudel di che peccato Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 40
2 61 Tu m'hai Ruggier Seguita Bradamante Canto XXXII, ottava 43
2 62 Cosi dicendo Al fin disperata si dispone di morire Canto XXXII, ottava 44
3 63 O famelice inique Perche sia preda ai Tramontani Italia Canto XXXIV, ottava 1
3 64 Troppo fallò L'error di chi lor primo diede il passo Canto XXXIV, ottava 2
3 65 Dove abbassar L'error di Principi Christiani Canto XVII, ottava 74
3 66 Se Christianissimi Essortatione alli Medesmi Canto XVII, ottava 75
3 67 Ma tu gran padre Fragment, not in published poem
3 68 Non ti diede a portar Fragment, not in published poem
3 69 Merlin ti fa veder Prophetia di Merlino Canto XXXIII, ottava 10
3 70 Hor Dio consente Consolatione alli Italiani Canti XVII, ottava 5
3 71 Il Paladin col suono Caccia Astolpho l'Harpie e va all'Inferno Canto XXXIV, ottava 4
3 72 Astolfo si penso Fidato al corno vol cercar le Bolgie Canto XXXIV, ottava 5
3 73 Dell'alato destrier Dal destrier scende e si cala nell'antro Canto XXXIV, ottava 6
3 74 All'hor senti parlar Astolfo parla con Lydia infelice Canto XXXIV, ottava 9
3 75 Signor Lydia son io Risposta di Lydia ad Astolfo Canto XXXIV, ottava 11
3 76 Poi che non parla piu Esce pel fumo Astolpho da l'Inferno Canto XXXIV, ottava 44
3 77 Poi monta il volator Monta a cavallo e sale alla montagna Canto XXXIV, ottava 48
3 78 Astolfo il suo destrier Della belta del Ciel s'ammita Astolfo Canto XXXIV, ottava 52
3 79 Nel lucente vestibulo Vien incontro ad Astolpho San Giovanni Canto XXXIV, ottava 54
3 80 E lo prese per mano C'ha perso il senno Orlando il sa nel Cielo Canto XXXIV, ottava 60
3 81 Et Dio per questo fa Va folle Orlando Canto XXXIV, ottava 65
3 82 Glie ver che ti bisogna Astolfo va nel cerchio de la Luna Canto XXXIV, ottava 67
3 83 Passando il paladin Dimanda che voglion dir le Vessiche Canto XXXIV, ottava 76
3 84 Hami d'oro Perdersi i Versi in laude di Signori Canto XXXIV, ottava 77
3 85 Di versate minestre Il ben doversi far mentre sian vivi Canto XXXIV, ottava 80
3 86 Quivi ad alcuni Tenersi savio ogni un ben che sia pazzo Canto XXXIV, ottava 82
3 87 Era com'un liquor Trova l'Ampolla ove e il Senno d'Orlando Canto XXXIV, ottava 83
3 88 La piu capace E menato al palaggio il Paladino Canto XXXIV, ottava 87
3 89 Sceso era Astolfo Ha l'Herba con che al Re rende la Luce Canto XXXVIII, ottava 24
3 90 Il Duca Astolfo Orlando nudo a tutto il Campo noce Canto XXXIX, ottava 36
3 91 Astolfo per pieta Astolfo mostra Orlando ai Paladini Canto XXXIX, ottava 46
3 92 Piangeano quei signor S'avventan per pigliar il pazzo Orlando Canto XXXIV, ottava 47
3 93 Haveasi Astolfo Vota l'ampolla Orlando e rihave il Senno Canto XXXIV, ottava 57

Works at CPDL

Title Year No. Subgenre Vo. Voices
All'apparir che fece all'improviso 1561 5 Madrigals 4 SAAB
Ch'aver può donna al mondo più di buono 1561 14 Madrigals 4 SATB
Che debbo far, poi ch'io son giunto tardi 1561 6 Madrigals 4 SATB
Che rami e ceppi e tronchi e sassi e zolle 1561 29 Madrigals 4 SAAT
Chi narrerà l'angoscie, i pianti, i gridi 1561 17 Madrigals 4 SATB
Deh, dove senza me, dolce mia vita 1561 21 Madrigals 4 SAAT
Di pianger mai, mai di gridar non resta 1561 24 Madrigals 4 SATT
Di questo Orlando avea gran doglia 1561 20 Madrigals 4 SAAT
Dicea: Fortuna, che più a far ti resta 1561 12 Madrigals 4 SATB
Dirò d'Orlando in un medesmo tratto 1561 2 Madrigals 4 SATB
Dove, speranza mia, dove ora sei 1561 22 Madrigals 4 SATB
La donna sua, che gli ritorna a mente 1561 19 Madrigals 4 SSAT
La notte Orlando alle noiose piume 1561 18 Madrigals 4 SATB
Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori 1561 1 Madrigals 4 SAAB
Ma che mi possi nuocere non veggio 1561 13 Madrigals 4 SATB
Mentre costui così s'affligge e duole 1561 8 Madrigals 4 SATB
Non son, non sono io quel che paio in viso 1561 26 Madrigals 4 SATB
O gran bonta de' cavallieri antiqui 1561 3 Madrigals 4 SAAB
Oh infelice! oh misero! che voglio 1561 23 Madrigals 4 SAAT
Oh troppo cara, oh troppo escelsa preda 1561 16 Madrigals 4 SATB
Pel bosco errò tutta la notte il conte 1561 27 Madrigals 4 SAAB
Pieno di dolce e d'amoroso affetto 1561 9 Madrigals 4 SATB
Quando si vide sola in quel deserto 1561 10 Madrigals 4 SATB
Queste non son più lacrime, che fuore 1561 25 Madrigals 4 SAAT
Ricordati, pagan, quando uccidesti 1561 4 Madrigals 4 SAAB
Se l'affogarmi in mar morte non era 1561 15 Madrigals 4 SATB
Sia vile agli altri, e da quel solo amata 1561 7 Madrigals 4 SATB
Stupida e fissa nella incerta sabbia 1561 11 Madrigals 4 SATB
Taglio lo scritto e’l sasso, e sin al cielo 1561 28 Madrigals 4 SAAT

References

External websites: