Di pianti e di sospir (Luca Marenzio)

From ChoralWiki
Revision as of 17:48, 12 July 2021 by BarryJ (talk | contribs) (Text replacement - "\{\{Voicing\|(.*)\|(.*)\}\}\<br\> " to "{{Voicing|$1|$2}} ")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2017-06-20)  CPDL #45046:        (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2017-06-20).   Score information: A4, 3 pages, 55 kB   Copyright: CPDL
Edition notes:

General Information

Title: Di pianti e di sospir
Composer: Luca Marenzio
Lyricist:

Number of voices: 3vv   Voicing: SST
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: A cappella

First published: 1587 in Il quinto libro delle villanelle a tre voci, no. 21
Description: 

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Di pianti e di sospir nudrisco il core,
ahi dispietato Amore,
si che mi strati a torto,
ne mi voi vivo, ahime, ne mi voi morto.

Il sanno m'è tormento e sepoltura,
ahi sorte iniqua e dura,
si che mistrati a torto,
ne mi voi vivo ahime, ne mi voi morto.

E le stagion fiorit'e i giorni chiari
mi sono schivi e mari,
si che mi strati a torto,
ne mi voi vivo ahime ne mi voi morto.

Ma di chi debbo lamentarmi spesso,
d'altro che di me stesso,
che cerco di mirare,
dovo il pensier a pena puo arrivare.